Chi è ancora alla ricerca di un condizionatore cui delegare la funzione di schermo alle punte di calore toccate dalla stagione estiva, dovrebbe riservare grande attenzione anche alla proposta di Westim, uno dei nomi più noti nel settore della termoclimatizzazione residenziale.

La proposta del brand si fonda in particolare sulla linea Zephir, ormai da tempo in grado di calamitare il gradimento della parte più accorta di utenza, quella che non si ferma davanti al risparmio, ma intende conseguire il miglior rapporto possibile tra qualità e prezzo.

Un rapporto che Zephir rende possibile per effetto di un catalogo estremamente variegato di prodotti che riescono a mixare design moderno e piacevole, livelli tecnologici avanzatissimi e grande capacità di comprimere consumi ed emissioni nocive.

Caratteristiche che trovano l’ennesima conferma nel sistema Zephir Multi Combi, il quale consente di abbinare ad una singola unità esterna (di capacità frigorifere diverse), più unità interne, sulla base degli ambienti che si intenda climatizzare. Per le unità interne, possono essere combinate Cassette e Impianti Canalizzati, oltre ai classici Split da parete. Da sottolineare come le configurazioni iniziali possano a loro volta essere espanse in ogni momento, sino ad un massimo di quattro unità interne.

Zephir Multicombi: la nostra opinioneGli Zephir Multi Combi sono tutti rigorosamente in classe A, un livello reso possibile dal rispetto della normativa ambientale e dall’adozione di tecnologie di ultima generazione, per mezzo delle quali è possibile conseguire elevati livelli di comfort ambientale.

Naturalmente anche in questo caso il punto di partenza è rappresentato dalla tecnologia Inverter, che garantisce la modulazione della potenza erogata dal condizionatore in maniera del tutto proporzionale alla effettiva richiesta di freddo o caldo.

Proprio per questa via diventa quindi possibile ottimizzare i consumi, impedendo che il motore attacchi e stacchi in continuazione, come accade nel caso della tecnologia On/Off, con risparmi che possono toccare anche il 60%.

Dal punto di vista del design, va poi rilevato il suggestivo effetto ottico creato dal display del condizionatore, posizionato sotto il pannello bianco e la cui lettura può avvenire in trasparenza dopo l’accensione del dispositivo.

Altra caratteristica di grande rilievo dello Zephir Multi Combi è l’ecodisplay, ovvero  il dispositivo che monitora in automatico la qualità dell’aria nell’ambiente circostante assegnando il punteggio per mezzo di una icona, una foglia verde, misurando allo stesso tempo il livello di umidità dell’ambiente.

Va poi sottolineato come il rivestimento dell’unità esterna in ABS sia più resistente all’erosione impressa dagli agenti atmosferici, a partire dalla salsedine presente nelle zone prossime al mare. A contribuire in maniera decisiva è soprattutto il processo di doppia galvanizzazione cui sono tradizionalmente sottoposte le unità esterne dei condizionatori Zephir, basato sull’applicazione di uno o più strati di zinco sull’acciaio.

In tal modo si fornisce una completa protezione alla superficie evitando gli attacchi della ruggine e permettendo al condizionatore di mantenere una estetica piacevole. Il metodo usato si chiama Sendzimir (galvanizzazione a caldo continuo) e comporta il rivestimento del metallo delle unità esterne con uno strato di zinco fuso che può raggiungere sino a 700° di temperatura.

Strato che viene contenuto in una vasca ceramica a al quale si aggiunge di solito piombo in qualità di elemento fluidificante e alluminio cui è affidato il compito di favorire l’aderenza dello zinco all’acciaio. Prima che passi nello zinco, la lamiera è a sua volta sottoposta ad un trattamento di sgrassatura tesa ad eliminare le impurità superficiali, per poi essere decapata in acido cloridrico, in modo da eliminare gli ossidi di ferro.

Proprio la estrema resistenza garantita da questo processo, rappresenta un’ulteriore prova dell’ottimo livello qualitativo che contrassegna lo Zephir Multi Combi, facendone uno dei prodotti top di gamma.



Chi è ancora alla ricerca di un condizionatore cui delegare la funzione di schermo alle punte di calore toccate dalla stagione estiva, dovrebbe riservare grande attenzione anche alla proposta di Westim, uno dei nomi più noti nel settore della termoclimatizzazione residenziale. La proposta del brand si fonda in particolare sulla…

Valutazione articolo

Utilità - 82%
Pertinenza - 83%
Chiarezza - 85%

83%

Ottimo

Ottimo articolo sul condizionatore Zephir Multicombi e le varie opinioni

Valutazione utente: Sei il primo!