Il mercato dei condizionatori non vede in lizza soltanto i marchi più famosi e conosciuti dai consumatori, ma anche brand in fase di affermazione, pronti a conquistare quote di vendita importanti, facendo leva non solo sulla bontà dei prodotti offerti, ma anche su una accorta politica dei prezzi.

Tra i marchi emergenti, c’è anche Lenoir, azienda gravitante nell’orbita di Westim, che si è fatta notare anche grazie all’elevato rapporto tra qualità e prezzo di vendita. I modelli di condizionatore lanciati nel corso degli ultimi anni, hanno saputo in effetti combinare al meglio una tecnologia avanzata con un design non appariscente, ma allo stesso tempo gradevole, in grado di fondersi al meglio con le più svariate soluzioni di arredamento, a partire da quelle moderne.

Come è ormai norma, ogni condizionatore Lenoir si avvale della tecnologia inverter, permettendo in tal modo di dare vita ad una efficace compressione dei consumi, tale da riflettersi con forza sulla bolletta energetica.

A rendere possibili i risparmi è proprio il particolare modo di funzionare dei compressori inverter, i quali sono dotati di un dispositivo elettronico in grado di aumentare oppure diminuire il regime di rotazione del dispositivo. In tal modo diventa così possibile la modulazione della potenza erogata dalla macchina in maniera proporzionale alla effettiva richiesta di aria fresca da parte dell’utente.

Il livello tecnologico dei dispositivi Lenoir è poi confermato dalla presenza di una lunga serie di funzioni, il cui compito è non soltanto di raffrescare l’aria, ma anche di deumidificarla e liberarla dalla pericolosa presenza di virus e batteri. In tal modo è così possibile implementare al massimo il comfort abitativo e predisporre un ambiente ottimale, tale da favorire in particolar modo i soggetti più problematici, come gli anziani e i bambini più piccoli.

Altra caratteristica che pesa non poco sulla valutazione finale dei condizionatori Lenoir è la grande facilità di utilizzo, resa ancora più notevole dalla presenza di un telecomando molto intuitivo da usare. Se manca la possibilità di operare da remoto, che è ormai una consuetudine per i prodotti più rifiniti, allo stesso tempo questi dispositivi sono alla portata anche di chi non è particolarmente preparato al confronto con le tecnologia di ultima generazione.
Anche per quanto riguarda un aspetto importante come quello della silenziosità, importante soprattutto nel corso della notte, Lenoir riesce ad offrire livelli notevoli, in grado di competere con i modelli più costosi presenti in commercio.

Una menzione particolare spetta ai condizionatori portatili, come si può facilmente dedurre dalle opinioni circolanti online, nelle quali si mette in rilievo appunto la bontà delle prestazioni assicurate, soprattutto se riferite al prezzo di vendita.
In definitiva possiamo affermare che se Lenoir non è un brand leader, può allo stesso tempo assicurare buone prestazioni agli utenti che non intendano spendere troppo e avere comunque la possibilità di non essere oppressi dalle ondate di calore che funestano le giornate più torride dell’estate. Un’alternativa a basso costo da tenere nel debito conto e a cui ricorrere senza avere il timore di acquistare un prodotto non all’altezza.



Il mercato dei condizionatori non vede in lizza soltanto i marchi più famosi e conosciuti dai consumatori, ma anche brand in fase di affermazione, pronti a conquistare quote di vendita importanti, facendo leva non solo sulla bontà dei prodotti offerti, ma anche su una accorta politica dei prezzi. Tra i…

Valutazione articolo

Utilità - 85%
Pertinenza - 82%
Chiarezza - 83%

83%

Buono

Buon articolo sui condizionatori Lenoir e la relativa recensione

Valutazione utente: Sei il primo!